Le News della Rete delle Scuole di Biodanza Italiana - Rete Scuole Biodanza Italia IBF

Vai ai contenuti

COMUNICATO IBF

Rete Scuole Biodanza Italia IBF
Pubblicato da in News · 9 Giugno 2020

I.B.F.
International Biodanza Federation

Comunicato Ufficiale
26 maggio 2020


Cari amic*e  collegh*: Oltre 200 direttrici/ori delle scuole Biodanza nel mondo si sono riuniti per lavorare insieme sulla complessità di questo momento storico.

Stiamo attraversando questo processo personale e collettivo di integrazione con fluidità e coraggio, potenziando la realizzazione della nostra missione e la salvaguardia metodologica del nostro amato sistema di Biodanza in tempi di pandemia.

Per questo motivo continuiamo a invitarvi a integrare, rispettare e applicare le decisioni che le istituzioni sanitarie di ogni nazion hanno stabilito. È importante in questo tempo percepire il continente affettivo della comunità di appartenenza come espressione del nostro impegno personale e professionale nella cura della vita collettiva.

Allo stesso tempo, questo Consiglio di Amministrazione Provvisorio dell'IBFed sostiene e incoraggia la collaborazione per incorporare e studiare le varie iniziative dei colleghi nella missione di consolidare la responsabilità professionale che ci compete.

Per svolgere questo compito stiamo partecipato alle riunioni all'insegna del motto "Tutt*siamo la Federazione". Diamo priorità al dialogo e all'ascolto affettivo nell’interscambio di esperienze e bisogni con i contributi di ogni direttrice/ore. Ci sono dei gruppi che stanno studiando e condividendo le nostre possibilità di lavorare in questo momento e nelle successive fasi di riapertura.

Presto potremo condividere le nostre informazioni come ispirazione per continuare a occuparci dei gruppi regolari, delle scuole e del nostro movimento internazionale, oltre che del sistema SRT Biodanza.

Sviluppando spazi di partecipazione e di costruzione collettiva, rafforziamo questa federazione in rete tra le direttrici/ori così come  abbiamo fatto tra le associazioni di scuole.

Durante questi incontri, siamo riusciti ad aggiornare i dati di contatto di tutte le scuole, a mappare le reti di solidarietà che si sono formate e a rilevare i bisogni, questo ci permette di continuare a lavorare affinché tutti i colleghi possano formalmente associarsi e partecipare con i loro delegati alla Federazione ed alle sue commissioni di lavoro.

Nel frattempo, questo Consiglio Provvisorio continua a riunirsi settimanalmente, così come le Commissioni di lavoro nelle quali partecipano più di 60 direttrici/ori di tutto il mondo e che stanno redigendo un regolamento per le scuole, per la partecipazione, per la metodologia e per l'etica, che saranno inviati alle associazioni delle scuole prima di essere votati nell'Assemblea Ordinaria.
Con il contributo 2020 delle scuole e delle associazioni, siamo riusciti a pagare le quote scadute da oltre 3 anni dei segretari Giorgio Bonoli e Adrian Scalise. Sono in corso di regolarizzazione le procedure amministrative relative al registro dei facilitatori, al rilascio dei diplomi e ad altre questioni in sospeso.

Sono inoltre in corso i lavori in commissione per valutare i canali di comunicazione appropriati  per questa struttura organizzativa, in base all'esperienza e alle attuali esigenze del movimento, al fine di delineare il progetto che sarà sviluppato da questa Federazione (sito web, ecc.).

In questo periodo è più importante che mai la cooperazione in rete, per questo invitiamo che in ogni nazione i colleghi si incontrino per condividere le proprie esperienze e per accompagnarsi a vicenda durante questo periodo. Facciamo un invito specifico alle Associazioni di Facilitatori a comunicare con questo Consiglio per scambiare esigenze, proposte e processi di collaborazione congiunta.

Ci congediamo con gratitudine
onorando questa grande ruota della vita formata da
tutti i colleghi di questo Movimento SRT Biodanza.

Consiglio di Amministrazione provvisorio
della Federazione IBFederazione



IBF - INTERNATIONAL BIODANZA FEDERATION
scuoleibfitalia@gmail.com
Torna ai contenuti